STUDIARE LA LINGUA GIAPPONESE SENZA SPENDERE UN SOLDO: idee, consigli e corsi a Milano

Se vi state chiedendo se esistano corsi gratuiti di giapponese a Milano, siete nel posto giusto. In questo articolo vorremmo infatti approfondire il discorso ed esaminare le possibilità di studiare giapponese gratuitamente a Milano. Diciamo fin da subito che la risposta sarà un po’ ambigua, ma andiamo a vedere il motivo!

Se non si vuole spendere un soldo, ma si vuole comunque imparare il giapponese, a Milano si possono seguire principalmente 2 diversi percorsi.

open-day-gratuiti-giappoense-milano

1) OPEN DAYS E MINICORSI INTRODUTTIVI GRATUITI

Il primo modo di studiare gratuitamente il giapponese è quello di iscriversi a open day o minicorsi introduttivi che moltissime scuole di giapponese offrono in previsione dell’iscrizione ai corsi veri e propri. Attenzione però; solitamente si tratta di una sola lezione volta a mostrare allo studente come potrebbe svolgersi un corso in quella scuola. Al massimo, come nel caso di Asian Studies Group, le associazioni propongono dei minicorsi di 4 lezioni gratuite, in cui danno un’infarinatura generale sui principi base della lingua giapponese, in modo che lo studente possa capire se realmente questo percorso faccia per lui/lei, e se se la sente di impegnarsi nello studio di questo tipo di lingua.

corsi-di-formazione-formatemp

2) CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI

Ma, per chi volesse invece seguire un corso vero e proprio, o quanto meno un po’ più completo c’è anche un’altra possibilità, soprattutto per i disoccupati o per chi è rientra nelle agevolazioni dote unica, formatemp e simili.

Infatti molti enti a Milano propongono percorsi di formazione per lavoratori o disoccupati, fra cui appunto corsi di lingua. Ovviamente l’inglese va per la maggiore, ma scartabellando un po’ sul web, si possono trovare anche corsi gratuiti di giapponese! Bisogna spendere parecchio tempo e tenere d’occhio diversi enti di formazione per beccare le date di apertura di un determinato corso, ma alla fine qualcosa si trova. Ad esempio, controllate il sito di Abea, che talvolta propone corsi di giapponese sia per il livello base, sia per l’intermedio!

studiare-giapponese-gratuitamente-autodidatta-WEB

3) ALTRE IDEE PER STUDIARE GIAPPONESE GRATIS

Ovviamente, esisterebbe anche un terzo e più intuitivo percorso, che non abbiamo però incluso nella lista. Ovvero, il giapponese si può anche studiare da autodidatti; il web al giorno d’oggi offre una marea di materiali, corsi e lezioni online, applicazioni, siti, blog e suggerimenti per farlo… ma questo vale ovunque, non solo a Milano! Se l’argomento vi interessa, fatecelo sapere sui nostri social e approfondiremo l’argomento con un nuovo articolo dedicato 😉

Inoltre, autodidatti o non, se avete già un minimo di dimestichezza con il giapponese e voleste metterlo in pratica, potreste anche partecipare ad aperitivi e serate giappo-italiani, come quelli di Nomikai Milano, frequentati sia da italiani sia da giapponesi. In questo modo, se lo volete, potreste parlare un po’ in giapponese, o fare amicizia con dei giapponesi, che potrebbero aiutarvi con lo studio!

aperitivi-giapponese-milano-nomikai

Con quest’ultima idea, crediamo di aver esaminato davvero tutte le possibilità concrete di imparare il giapponese senza spendere un soldo (a Milano); se avete altre idee, suggeritecele alla nostra mail o sui nostri social! Intanto, ringraziamo il nostro amico Mr. Rime per il prezioso suggerimento che ci ha dato l’idea per questo articolo!